Il catalogo - Archivio Storico Fotografico Moggese

Vai ai contenuti
Il catalogo

Per BENE s'intende qualsiasi oggetto materiale, fatto o persona che possieda un valore storico – culturale nel contesto territoriale locale.
Per OGGETTO MATERIALE s'intende qualsiasi prodotto artificiale (es. manufatti architettonici, prodotti del lavoro dell'uomo, immagini fotografiche, ecc.) o naturale (es. monte , frana, pietra fossile, albero, ecc.) che abbia un valore storico – culturale.
Per FATTO s'intende qualsiasi avvenimento (es. rituali collettivi, socialità, eventi naturali, ecc.) che abbia rilevanza storica – culturale.
Per PERSONA s'intende qualsiasi soggetto fisico pubblico e non che abbia rilevanza storica – culturale.
Il SOGGETTO dell'archiviazione quindi potrà essere un bene materiale, mobile o immobile, un fatto, un avvenimento, una persona fisica o giuridica, pubblica o non che, comunque, possieda valenza culturale - storica. Mentre, l'OGGETTO dell'archiviazione sarà sempre un'immagine fotografica che potrà essere assunta come documento isolato o come raccolta, collezione di un FONDO di provenienza.

L'ESAME del soggetto/oggetto è il momento più importante ed è essenziale che sia eseguito col più rigoroso metodo storico e bibliografico, in quanto costituisce la premessa per la selezione dei beni da archiviare e, successivamente, il punto di partenza per l'indispensabile fase di APPROFONDIMENTO, che consentirà di raccogliere più notizie possibili sul bene da archiviare.
La fase d'ESAME è suddivisa in due parti; la prima, condotta dal gruppo storia in collaborazione con il gruppo fotografia, per la schedatura dell'OGGETTO FOTOGRAFIA (tecnica fotografica di ripresa e di stampa, autore, epoca, ecc.) e, la seconda, condotta dal solo gruppo storia per la schedatura del SOGGETTO FOTOGRAFICO (notazioni storiche, bibliografia, ecc.). Entrambe le fasi potranno prevedere delle sessioni di APPROFONDIMENTO, coinvolgendo terze parti, per eventuali consulenze.

Una volta ritenuto che il bene abbia valenza storico - culturale viene sottoposto al processo di CALALOGAZIONE. Si tratta di una procedura che permette di definire in modo compiuto ed esaustivo tutte le caratteristiche del bene, siano esse storiche che materiali (intrinseche all'oggetto). Ogni bene catalogato entra a far parte del CATALOGO di archiviazione, oramai gestito con strumenti e dotazioni elettroniche. Ogni bene occupa una scheda di catalogo con identificativo univoco. Il criterio di catalogazione adottato dall'ASFM non è quello normalizzato (schedatura ministeriale) ma personalizzato con una schedatura snella e "parlante". Questo permette una facile e diretta divulgazione delle informazioni contenute nel catalogo verso il fruitore.

Il catalogo delle schede è organizzato secondo i progetti, avviati con la finalità di rendere più facile la fase di raccolta e ricerca del bene sul territorio nei confronti dei proprietari del bene stesso. Fino ad ora sono stati svolti i progetti sotto riportati: per ciascuno di questi puoi vedere una lista delle schede di catalogo apparteneti al progetto stesso. Cliccando sull'immagine del progetto, otterrai un file in pdf consultabile facimente dal broswer internet, che contiene l'elenco in sintesi delle schede di catalogo, ciascuna con un'icona dell'immagine e i campi più significativi della scheda.
NB: i file pdf degli elenchi schede pesano dai 50 ai 90 Mb, pertanto, per connessioni internet lente richiedono diversi minuti per essere visualizzati.

Archivio Storico Fotografico Moggese
Centro Polifunzionale "R. Treu"
33015 - Moggio Udinese (UD) Italia
tel. +39+433508039 e-mail: asf.moggio@gmail.com

ASFM© Moggio Udinese 1994-2022 - site design Domenico Segala
Torna ai contenuti